Guaber nel sociale

Guaber investe su un modello di business che crea valore e sviluppo di lungo periodo, prestando la massima attenzione all' ambiente e al contesto sociale in cui opera e contribuendo ad uno sviluppo sostenibile.

Per questo motivo sono state avviate alcune attività:

  • Vape Foundation
  • Certificazione FSC
  • Parco auto aziendale ad impatto zero
  • Partnership

Ad oggi è una fondazione legalmente riconosciuta, destinata ad attività di solidarietà e di ricerca scientifica.

L'associazione riprende nel nome l'esperienza internazionale del marchio VAPE nel quale sono riunite le competenze di Guaber, Sumitomo Chemical, multinazionale giapponese specializzata nella ricerca di base sui principi attivi e Fumakilla Japan titolare del marchio Vape di cui Guaber è partner e azionista da più di 25 anni.

Nei primi anni di vita numerosi sono stati i contributi a enti benèfici e associazioni di volontariato. Tra questi: donazione all'Unicef di zanzariere da letto Olyset© con insetticida per proteggere dalla malaria le popolazioni, e soprattutto i bambini, colpite dallo tsunami del dicembre 2004; contributo alla realizzazione di sette pozzi artesiani nelle aree in cui opera la "Hagaz agro-tecnical School" in Eritrea; donazione di apparecchiature mediche ad alta tecnologia al reparto di cardiologia dell'Ospedale Maggiore di Bologna.; Maggio 2009 – Da Vape Foundation un sostegno per l'Abruzzo numerosi prodotti alla Croce Rossa Italiana per le persone colpite dal terremoto in Abruzzo; Natale 2009 – Vape Foundation sostiene il progetto "Angeli contro la malaria" promosso dal Cesvi; Giugno 2010 – Grazie alla nuova applicazione METEO ZANZARE Vape Foundation sostiene la lotta contro la Malaria.

Guaber ha ottenuto la certificazione FSC per il suo prodotto Acchiappacolore e per tutto l'arredamento dei nuovi uffici.

Il FOREST STEWARDSHIP COUNCIL (FSC) è un organismo internazionalmente riconosciuto e accreditato, indipendente e senza scopo di lucro che ha lo scopo di promuovere in tutto il mondo una gestione delle foreste e delle piantagioni che tuteli l'ambiente naturale e che sia socialmente sostenibile per le popolazioni locali.

La certificazione e l'etichettatura FSC permettono ai consumatori e alle aziende di identificare il legno e i suoi derivati che provengono da foreste gestite in modo corretto e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici.

Guaber è una delle poche aziende in Italia a compensare interamente le emissioni di CO2 della propria flotta aziendale. Infatti, attraverso un accordo con il fornitore del nostro parco auto e Lifegate (società specializzata in progetti di responsabilità sociale delle aziende), calcola le emissioni annue di CO2 del proprio parco auto, tenendo conto dei modelli inseriti nella car policy (in gran parte a basso consumo) e dell'effettivo chilometraggio annuo di ogni auto. Ad oggi, il parco auto di Guaber produce 284.700 Kg di CO2 all'anno, che vengono compensate riforestando 73.470 m2 di zone brulle in Costarica. Tale estensione assorbe annualmente 284.700 Kg di CO2, rendendo ad "impatto zero" il nostro parco auto.

Da anni Guaber ha sviluppato un rapporto di partnership e di collaborazione su vari progetti con ANT (www.ant.it), favorendo sia il proprio impegno che quello dei proprio collaboratori su progetti aventi finalità sociali.

Guaber retribuisce 2 giornate di volontariato all'anno ai propri dipendenti.